Guardate i due pesi e due misure del femminismo e del politicamente corretto: Si applaude per il fatto che il 60% dei laureati è donna(perchè il 60% degli iscritti è donna), con punte dell’ oltre il 70% a medicina e giurisprudenza, dicendo che le donne “più capaci e colte degli uomini”, però per quelle pochissime facoltà in cui è maggiore(anche se ormai non più in modo netto) la presenza maschile, come ad Ingegneria, invece si grida alla “discriminazione contro le donne” e quindi si invocano provvedimenti e iniziative per far aumentare le studentesse femmine in quelle facoltà, come del resto già sta succedendo. Della serie: se in un ambito sono gli uomini in maggioranza numerica rispetto alle donne, è “discriminazione”, ma se invece sono le donne ad essere in maggioranza, allora invece è “merito femminile”. Che ipocrisia, che squallore.
Purtroppo, questa non è una semplice buffonata che come tale rimarrebbe sugli articoli di giornale o nei salotti del politicamente corretto televisivo, questo è invece il criterio metodologico con cui rinomate agenzie nazionali e internazionali “rilevano” un presunto “gender gap” a svantaggio delle donne, false “ricerche” queste tanto pubblicizzate dai Media e che influenzano il legislatore a fare “discriminazioni positive”(affimartive actions) a favore delle donne e contro gli uomini.
Questo è il Femminismo, che tanto molti credono che sia per la “parità dei sessi” o che sottovalutano, credendo che sia solo un fenomeno circoscritto a qualche corteo di estremiste.

Annunci
Categorie: Uncategorized | Tag: , | 1 commento

Navigazione articolo

Un pensiero su “

  1. angelo alberti

    Ciò che è preoccupante ed occulto per noi, comuni mortali ,sono i risvolti economici ,politici ,culturali ed etici, che stanno dietro all’ideologia femminista e tentano di portare l’umanità al più estremistico matriarcato e a mio avviso all’autodistruzione.
    Purtroppo credo che questa farsa del femminismo sia qualcosa di molto più terribile per l’umanità che non la semplice ideologia di psicopatiche……….. e il dubbio che ciò sia vero mi aumenta sempre più, alimentato dalla stupidità delle loro affermazioni e delle loro pretese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: