Ma cari ‪#‎Uomini‬, vi chiedo come fate ad essere IMPASSIBILI, come dei veri e propri BACCALA’, quando DAPPERTUTTO sentite dire che voi uomini in quanto uomini siete PRIVILEGIATI rispetto alle ‪#‎donne‬, e che la violenza e il male avvengono solo da parte degli uomini, e quindi di conseguenza vedete le ‪#‎Istituzioni‬ e la ‪#‎Magistratura‬ agire secondo questa falsa, macabra e manichea visione della realtà??? Ma vi chiedo:
-Voi uomini trentenni laureati ancora senza lavoro non vedete che le donne alla vostra età, così come a qualunque altra età, non hanno questi problemi visto che anche se rimangono senza lavoro troveranno comunque un uomo che lavora che le sposi e che quindi le mantenga(mentre nel frattempo, se vogliono, possono continuare senza fretta a cercare lavoro), mentre per voi è estremamente improbabile che si concretizzi una simile opportunità, visto che è sull’ uomo(maschio) che ricade la responsabilità sociale di mantenitore economico(giusto o sbagliato che sia) della famiglia?? E infatti, la stragrande maggiranza dei suicidi per mancanza di lavoro è maschile.
-Voi uomini disoccupati non vedete che nei posti statali, parastatali, nelle scuole,nelle segreterie, accettazioni di cliniche, ambulatori medici, odontoiatrici,nei posti di commessi per negozi, e altro, altro ancora, il personale è gran parte di SESSO FEMMINILE?
-Voi uomini che fate lavori rischiosi e usuranti rischiando la pelle ogni giorno. non vedete che a fare questi lavori siete solo e soltanto voi, visto che alle donne sono riservati i lavori più comodi e meno rischiosi?
-Voi uomini non vedete tutte queste leggi e attenzioni mediatiche, sociali, istituzionali, politiche a favore delle donne, in barba al fatto che tutti i cittadini hanno uguale dignità a prescindere dal sesso?

E potremmo continuare per ore…

Ma porco giuda, come è possibile che tutto questo non vi offendi e non vi infastidisca? Forse avete paura che se osate criticare queste cose verrete etichettati come “misogini” e quindi rimarrete senza ‪#‎FICA‬???? Ma cavolo, la DIGNITA’, per voi non conta che mettete la FICA al centro di tutto??!!

Certo, se questi son gli uomini di oggi, allora il Femminismo è più che meritato.

p.S: sia ben chiaro, non neghiamo nè sminuiamo le problematiche femminili, semplicemente mettiamo in evidenza quelle maschili, visto che per questa società e per queste Istituzioni, non esistono.

Annunci
Categorie: Uncategorized | Tag: , | 6 commenti

Navigazione articolo

6 pensieri su “

  1. anonimo

    Bentornato! è sempre un piacere leggere i tuoi post.
    Scopro, durante questo tuo periodo di “assenza”, che sei anche il gestore del blog “Il volo di Dedalo”. Alla luce di questa mia scoperta, la stima che nutro nei tuoi confronti è aumentata. Quel sito è veramente un gioiello. Complimenti!

    • Grazie amico!! Anche io ti stimo pur non conoscendoti, ma per il tuo grande apporto alla causa. Purtroppo ultimamente sono alle prese con molti acciacchi e altri problemi. Ho iniziato a scrivere una lunga lettera al presidente della Repubblica in cui dimostro con numeri e dati alla mano che non è affatto vero che gli uomini siano “privilegiati”. Ovviamente sarà inutile ma qualcosa si deve fare. Di sicuro la farò leggere anche a tutti i miei conoscenti, costi quel che costi.
      A presto!

  2. Liam

    Una donna ricercatrice MUSULMANA in Italia aveva fatto qualche tempo fa una ricerca sulla violenza sugli uomini . Questo le è valso il premio da parte del CNR (Centro Nazionale della Ricerca) Italiano . Una-donna-musulmana ! Tutto è passato in sordina , ovviamente . Dateci un’occhiata e vedete se riuscite a trovare qualcosa .
    Il fatto che tutto venga rigirato CONTRO gli uomini o messo a tacere o … fatto “sparire” , qualche volta mi puzza di “congiura” .
    Non esiste vero Uomo o Donna , se a questo gli si ruba la dignità . Le donne ce lo insegnavano quando si lamentavano . Così come si lamentavano degli attacchi psicologici e di altro genere . Che siamo forse come bestie senza cervello , sensibilità propria e coscienza ?
    Vedo che viene indottrinato il mito della donna forte di carattere e dell’uomo che è tale solo se fa la parte del cagnolino al guinzaglio , spersonalizzato . E’ questo ciò che vogliamo realizzare ?

    “Antifemminismoitalia” io spero solo che tu sia una donna , così da poter credere ancora di più in ciò che ho letto su questo sito . Da poter credere che ci sia ancora qualche donna con cuore e cervello VERI !
    Grazie , Ciao

    • Spiacente, sono un uomo, ma so di donne, anche in Italia, impegnate nella ricerca/denuncia di violenze femminile contro gli uomini. Ne sono poche,certo, ma, purtroppo, gli uomini non ne sono di più.

  3. Claudio

    Molti Uomini hanno la brutta abitudine di reagire e rendersi conto di quello che accade intorno, solo quando il problema che li sconvolgerà la vita, lo vivono in prima persona, sulla propria pelle e in particolare sulle questioni sociali o di genere da molti ritenute erroneamente di secondarie importanza, vedi separazioni, “VERO” affido dei figli, diritti paterni, mantenimenti vari che fanno razzie delle proprie finanze mobili e immobili “parassitaggio”. Sostenuto anche da correnti giuridiche/istituzionali filo-femministe (vedi denunce strumentali e doppio standard) avvallate da Governi furbastri che scaricano, in questi casi, l’onere assistenziale per i propri cittadini a basso o assente redito su uno dei due EX coniugi, a più alto reddito, di fatto un perfetto estranio dopo la notifica del divorzio (vedi decadenza del diritto di mantenimento Morale e Materiale), trasformandolo nella maggior parte dei casi in una nuova categoria di NUOVI POVERI, nonostante abbiano un lavoro?!?
    Cordialmente.
    P.S. Esistono fra gli Uomini due tipologie di “ZERBINI”, consapevoli e inconsapevoli (condizionati dalla propaganda femminista in atto da oltre 50 anni). Alcuni di loro sono a pelo raso e si possono identificare su alcune trasmissioni televisive che spesso non fanno informazione ma propaganda di bassa leva.
    La violenza non ha sesso! Perché è l’espressione violenta messa in atto da una o piu PERSONA/E FISICA in quel determinato momento.

  4. Claudio

    Molti Uomini hanno la brutta abitudine di reagire e rendersi conto di quello che accade intorno, solo quando il problema che li sconvolgerà la vita, lo vivono in prima persona, sulla propria pelle e in particolare sulle questioni sociali o di genere da molti ritenute erroneamente di secondarie importanza, vedi separazioni, “VERO” affido dei figli, diritti paterni, mantenimenti vari che fanno razzie delle proprie finanze mobili e immobili “parassitaggio”. Sostenuto anche da correnti giuridiche/istituzionali filo-femministe (vedi denunce strumentali e doppio standard) avvallate da Governi furbastri che scaricano, in questi casi, l’onere assistenziale per i propri cittadini a basso o assente redito su uno dei due EX coniugi, a più alto reddito, di fatto un perfetto estranio dopo la notifica del divorzio (vedi decadenza del diritto di mantenimento Morale e Materiale), trasformandolo nella maggior parte dei casi in una nuova categoria di POVERI, nonostante abbiano un lavoro?!?
    Cordialmente.
    P.S. Esistono fra gli Uomini due tipologie di “ZERBINI”, consapevoli e inconsapevoli (condizionati dalla propaganda femminista in atto da oltre 50 anni). Alcuni di loro sono a pelo raso e si possono identificare su alcune trasmissioni televisive che spesso non fanno informazione ma propaganda di bassa leva.
    La violenza non ha sesso! Perché è l’espressione violenta messa in atto da una o piu PERSONA/E FISICA in quel determinato momento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: